Home / Notizie / La navetta Starliner fallisce il test. Non potrà raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale

La navetta Starliner fallisce il test. Non potrà raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale

Brutte notizie a proposito dell’ultimo test con la navetta Starliner della Boeing, un test di cruciale importanza per definire la capacità della navetta di trasportare uomini nello spazio. La capsula, priva di equipaggio, era diretta alla Stazione Spaziale Internazionale (Iss), ma non sarebbe riuscita ad entrare nell’orbita prevista, nonostante al momento si trovi, secondo quanto riportato sul sito della Nasa, in una configurazione stabile. Rimangono da verificare le cause di questo mancato raggiungimento.

Non potrà, perciò, raggiungere la Iss, anche se non è perduta, e si lavorerà sul suo ritorno alla base di White Sands in New Mexico, previsto per domenica 22 dicembre. Un successo in questo test sarebbe stato il passo prima di dare il via libera ufficiale al trasporto di austronauti, durante il quale sarebbero state messe alla prova le capacità dei sistemi operativi della Starliner in orbita. Per il momento, però, sembra che ci si dovrà accontentare dell’ “equipaggio” che ha accompagnato la navetta in questo test. Si tratta di un manichino vestito da austronauta chiamato Rosie (come l’icona del celebre manifesto) in grado di dare informazioni sull’esperienza di volo grazie alle rilevazioni dei suoi 15 sensori; insieme a lei, anche un peluche di Snoopy nello spazio.

Potrebbe interessarti

1,5 milioni di contagi e quasi 90.000 morti. Dalla Cina dati poco trasparenti

Lo sviluppo del coronavirus nel mondo, con la recente esplosione del contagio anche negli USA, …