Home / Notizie / Cronaca / “I miei genitori stanno litigando”, bambino chiede aiuto dal balcone. Arrestato un 31enne

“I miei genitori stanno litigando”, bambino chiede aiuto dal balcone. Arrestato un 31enne

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamenti un 31enne di origini romene, in seguito a quanto accaduto in un Comune della Bassa Valtrebbia. A far scattare l’intervento delle forze dell’ordine le grida di un bambino, dal balcone di casa sua: “I miei genitori stanno litigando”, avrebbe detto, chiedendo aiuto. Una vicina avrebbe così richiesto sul posto l’intervento dei Carabinieri, che sarebbero sopraggiunti nel mezzo di una violenta lite avvenuta sotto gli occhi dei due figli di una coppia composta da un 31enne ed una 26enne.

Sarebbe stato il più grande dei due, un 11enne, a chiedere aiuto, dopo che il 31enne avrebbe iniziato a minacciare di morte la coniuge. Per il padre è così scattato l’arresto.

Potrebbe interessarti

1,5 milioni di contagi e quasi 90.000 morti. Dalla Cina dati poco trasparenti

Lo sviluppo del coronavirus nel mondo, con la recente esplosione del contagio anche negli USA, …