Home / Notizie / Cronaca / Vendita di profumi e abiti contraffatti. Denunciati alcuni ambulanti

Vendita di profumi e abiti contraffatti. Denunciati alcuni ambulanti

Piacenza. È scesa in prima linea in contrasto alla vendita di materiali contraffatti la Guardia di Finanza, in due interventi effettuati nelle vie del centro negli scorsi giorni. In uno dei due casi i finanzieri avrebbero fermato uno straniero senza fissa dimora e sprovvisto di documenti di riconoscimento, che avrebbe esposto circa una cinquantina di articoli recanti loghi famosi: Napapijri, Gucci, Colmar, Michael Kors, Nike, Fila, Prada, Chanel, Saucony, Armani, e Louis Vuitton. I capi, contraffatti, sono stati sequestrati, mentre per l’uomo è scattata una denuncia per commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, oltre al foglio di via.

In un secondo intervento i militari avrebbero notato un individuo di nazionalità italiana vendere, tra i banchi del mercato, profumi con marchi contraffatti come Dior, Dolce e Gabbana, Chanel, Acqua di Gio, e Le Vie Est Belle: i profumi sarebbero stati sprovvisti di indicazioni a proposito delle componenti. Insieme alle fragranze anche una serie di orologi sprovvisti di documentazione comprovante l’acquisto. Anche in questo caso la merce è stata sequestrata, mentre l’uomo è stato denunciato per contraffazione e ricettazione, oltre a ricevere una segnalazione al sindaco in quanto intento alla vendita ambulante sprovvisto di autorizzazione.

Potrebbe interessarti

Stop ai gruppi sotto il Gotico, in piazzetta San Francesco e sulle scalinate del Duomo

Entra in vigore da oggi, giovedì 6 agosto, sino al 15 ottobre prossimo, l’ordinanza del …