Home / Cinema / Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Hanno attirato non poca attenzione le dichiarazioni rilasciate dal regista Martin Scorsese nel corso di interviste per la promozione del suo nuovo film, The Irishman, a proposito dei film Marvel sul tema dei supereroi. “Ho provato a vederli, ma non è cinema”, avrebbe affermato il regista. “Li paragono ai parchi a tema”, prosegue poi: “Non è il cinema di esseri umani che cercano sinceramente di suscitare esperienze emotive e psicologiche in un altro essere umano”. Parole che hanno senza dubbio scatenato un gran polverone tra i fan del genere.

Un polverone che ha raggiunto anche Scorsese stesso nel corso di una conferenza stampa al London Film Festival, dove il regista, in risposta a una domanda sull’argomento, avrebbe ribadito la sua posizione. “La sala cinematografica diventa un parco divertimenti”, avrebbe rincarato la dose. “Non dovremmo lasciarci invadere”, avrebbe poi continuato, rivolgendosi infine agli esercenti proprietari di sale per incitarli a prendere posizione, programmando film che siano “narrativi”.

Potrebbe interessarti

Strana routine per Madonna. “Dopo il bagno nel ghiaccio bere l’urina fa bene”

A 61 anni non ha ancora finito di stupire Madonna, la celebre cantante che, nel …