Home / Notizie / Cronaca / Nascosti nell’auto 800 grammi di hashish. Scatta l’arresto per due pregiudicati

Nascosti nell’auto 800 grammi di hashish. Scatta l’arresto per due pregiudicati

Piacenza. Sono stati arrestati un 31enne originario del Senegal, clandestino e senza fissa dimora, ed un 57enne piacentino residente a Podenzano, intorno alle 17:00 del pomeriggio di giovedì 26 settembre. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Stazione di Rivergaro; i militari avrebbero notato alcuni noti tossicodipendenti dirigersi verso la città, forse con l’intenzione di rifornirsi di droga.

I carabinieri hanno così fermato un’automobile con a bordo il 31enne ed il 57enne, entrambi pregiudicati: in seguito a controlli, sarebbe emerso che all’interno di uno zainetto, nascosto nel vano posteriore dell’auto, sarebbero stati contenuti sette panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 800 grammi.

I due sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre la sostanza è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti

Lupa di sei mesi trovata uccisa con un colpo di fucile al Parco dello Stirone

Piacenza. Giunge dall’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale “Parchi del …