Home / Notizie / Cronaca / Omicidio Pomarelli, per Sebastiani perizia psichiatrica? Messaggi Whatsapp al cellulare della ragazza dopo il tragico epilogo

Omicidio Pomarelli, per Sebastiani perizia psichiatrica? Messaggi Whatsapp al cellulare della ragazza dopo il tragico epilogo

Piacenza. Si è concluso l’interrogatorio di garanzia svolto nel corso della mattinata di oggi, martedì 10 settembre, al carcere delle Novate di Piacenza, in merito alla tragica vicenda dello scorso 25 agosto. Secondo quanto fino ad ora diffuso, sembrerebbe che l’avvocato di Massimo Sebastiani, Mauro Pontini, potrebbe in futuro essere intenzionato a presentare una richiesta per ottenere una perizia psichiatrica per il 45enne. Dietro al delitto, infatti, vi sarebbero quelli che sarebbero stati definiti come “ossessione affettiva e malessere psicologico”. L’interrogatorio, iniziato alle 10:00, sarebbe durato più di tre ore.

Sarebbero emersi nuovi dettagli a proposito di quanto accaduto tra le 14:11 e le 14:21 di domenica 25 agosto. A precedere l’omicidio della giovane (la cui morte sembrerebbe essere stata causata da strangolamento, anche se si attendono i risultati dell’autopsia), avvenuto nel pollaio dell’abitazione a Campogrande di Carpaneto, non vi sarebbe stata una lite tra i due.

Inoltre, nelle ore successive alla morte della ragazza, Sebastiani avrebbe inviato due messaggi Whatsapp al suo cellulare. Il primo risalirebbe alle 16:48: “I listoni per la casetta li ho trovati. Taty scusa se mi sono arrabbiato, ma mettiti nei miei panni e fatti sentire“. Il secondo un paio d’ore dopo, un vocale che sarebbe stato inviato alle 18:37: “Taty, va beh. Rispondi quando riesci“.

Secondo quanto diffuso, l’uomo avrebbe vegliato il corpo della ragazza per alcuni giorni: sarebbe stata sepolta solo nella giornata di venerdì 6 settembre. Ancora non sarebbe stato trovato il cellulare di Elisa, che il 45enne avrebbe lanciato in un campo: intorno alle 14:34 avrebbe fatto inavvertitamente partire una videochiamata ad un’amica della giovane, ma più tardi il telefono sarebbe risultato essere spento.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Auto sfonda una cancellata e finisce nel giardino di un’abitazione

Fiorenzuola (Piacenza). Incidente nel corso della tarda serata di giovedì 19 settembre a Baselica Duce …

Lascia un commento