Home / Notizie / Cronaca / Ricatto all’amante della moglie. “Se non paghi 50mila euro dico tutto a tua moglie”

Ricatto all’amante della moglie. “Se non paghi 50mila euro dico tutto a tua moglie”

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di estorsione un 29enne piacentino arrestato negli scorsi giorni dalla polizia municipale. Sullo sfondo della vicenda, il flirt tra un 44enne ed una 30enne, entrambi sposati e con figli che frequentavano la stessa scuola: dagli apprezzamenti via chat si sarebbe poi passati agli incontri, fino ad un bacio tra i due. Il marito della 30enne, tuttavia, un 29enne, sarebbe venuto a conoscenza dei fatti, e per tutta risposta avrebbe contattato l’amante della moglie, minacciandolo di far sapere tutto alla consorte di lui se non avesse pagato 50mila euro.

Il 44enne si sarebbe quindi presentato alla caserma della polizia municipale di via Rogerio, dove avrebbe raccontato ogni cosa: all’uomo sarebbe così stato consigliato di confessare tutto alla propria moglie e di sporgere denuncia, tendendo poi una trappola ai danni del 29enne. Il 44enne avrebbe così acconsentito ad un incontro con l’altro al parcheggio di un centro commerciale, per consegnargli una prima tranche da 1500 euro all’interno di una busta: ad avvenuta consegna, però, sarebbero intervenuti gli agenti, arrestando il 29enne.

Per il giovane è stato disposto l’obbligo di firma, mentre resta al vaglio la posizione della 30enne, e sono in corso verifiche per accertare che non abbia preso parte al tentativo di estorsione.

Potrebbe interessarti

Aree verdi. Barbieri: “le useremo per i centri estivi e per lo sport”

PIACENZA – Come intende utilizzare il Comune di Piacenza i parchi e le aree verdi …