Home / Notizie / Cronaca / Santo Stefano Lodigiano. Piacentino aggredisce la moglie con martellate, poi si accoltella e perde la vita

Santo Stefano Lodigiano. Piacentino aggredisce la moglie con martellate, poi si accoltella e perde la vita

Santo Stefano Lodigiano. Ha perso la vita l’80enne piacentino che, nel corso della giornata di giovedì 13 giugno, avrebbe aggredito la moglie colpendola con martellate ed una coltellata, per poi rivolgere l’arma contro di sé ed accoltellarsi al cuore. La vicenda si è svolta in località Chiavicone di Santo Stefano Lodigiano: l’uomo, un ex macellaio, viveva insieme alla moglie e ad uno dei figli, che si trovava al lavoro in una macelleria di Busseto al momento dei fatti.

Un passante avrebbe sentito delle grida, ed avrebbe così richiesto l’intervento sul posto di carabinieri e 118. Per l’uomo non è stato possibile fare nulla mentre la donna, ferita, non sarebbe, fortunatamente, in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

Susanna Pasquali Nicola Bellotti

Attesi 280.000 visitatori per i Venerdì Piacentini. Si ripeterà l’esodo di milanesi verso la vicina Emilia?

PIACENZA – Si riaccendono il 21 giugno i motori dei Venerdì Piacentini, il festival ideato …

Lascia un commento