Home / Notizie / Cronaca / Coni Sopra. Esalazioni di monossido di carbonio. Perde la vita un anziano

Coni Sopra. Esalazioni di monossido di carbonio. Perde la vita un anziano

Travo (Piacenza). Purtroppo non è stato possibile fare nulla per l’84enne che, nel corso della mattinata di martedì 4 giugno, sarebbe stato trovato privo di vita nella sua abitazione a Coni Sopra di Travo, forse a causa delle esalazioni di monossido di carbonio emanate da una stufetta difettosa. A far scattare l’allarme una visita del personale dei servizi sociali di Travo che seguiva la coppia di coniugi: sarebbe così stata notata la moglie dell’anziano, un’86enne, sul balcone intenta a chiedere aiuto, mentre la porta dell’abitazione era chiusa dall’interno.

Sul posto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco, che hanno proceduto a forzare l’ingresso, trovandosi di fronte ad un ambiente saturo di monossido di carbonio. La donna, che avrebbe presentato segni di intossicazione da monossido, è stata trasportata verso l’ospedale, mentre per l’uomo non è stato possibile fare nulla se non constatarne il decesso. Sono in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

Potrebbe essere di Plinio il Vecchio il cranio conservato all’Accademia di Arte Sanitaria di Roma

Non è possibile, al momento, averne la certezza, ma in seguito a due anni di …