mercoledì , 18 settembre 2019
Home / Notizie / Cronaca / Baci e palpeggiamenti. Arrestato il presunto maniaco sessuale del treno

Baci e palpeggiamenti. Arrestato il presunto maniaco sessuale del treno

Dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale un 24enne marocchino residente a Codogno, arrestato dalla polizia. Il giovane sarebbe il presunto responsabile di almeno tre casi di molestie sui treni della tratta ferroviaria tra Codogno e Piacenza, oltre ad altri due casi tuttora al vaglio della procura della Repubblica di Piacenza; sarebbe stato arrestato lo scorso 24 aprile e processato per direttissima, occasione in cui sembrerebbe che abbia palpeggiato una 24enne lituana ed opposto resistenza a quattro agenti di una volante della polizia, rendendo necessario per fermarlo l’uso dello spray al peperoncino. Sarebbe stato così processato per direttissima e condannato con rito abbreviato a quattro mesi per resistenza a pubblico ufficiale, con obbligo di firma ed obbligo di dimora a Codogno.

Ora il 24enne sarebbe accusato di aver palpeggiato e baciato alcune passeggere a bordo del treno, nel corso degli scorsi 13 e 24 aprile, ed è stato arrestato in attesa di processo.

Potrebbe interessarti

Open Day alla Milestone School of Music: porte aperte domenica 22 settembre

Forte di una storia ormai più che decennale, la Milestone School of Music, la scuola …