Home / Notizie / Cronaca / Castel San Giovanni. Nel bottino due telefoni cellulari presi dagli armadietti. Denunciato operaio

Castel San Giovanni. Nel bottino due telefoni cellulari presi dagli armadietti. Denunciato operaio

Castel San Giovanni. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato un 26enne originario della Romania e residente nel pavese, operaio al magazzino Amazon di Castel San Giovanni. Il 26enne sarebbe stato fermato intorno alle 14:30 del primo pomeriggio di martedì 23 aprile dai Carabinieri della Stazione di Castel San Giovanni, sopraggiunti per effettuare accertamenti.

Il giovane sarebbe stato trovato in possesso di due telefoni cellulari, che sarebbero stati rimossi da altrettanti armadietti in uso ai dipendenti. I telefoni sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre per il 26enne è scattata la denuncia.

Potrebbe interessarti

Bobbio. 44enne travolta da un albero alto 15 metri. Soccorsa grazie al cellulare

Bobbio (Piacenza). Avrebbe potuto avere coincidenze ben più gravi l’incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì …