Home / Notizie / Cronaca / Minacce ed estorsione tra giovanissimi. Scatta la denuncia nei confronti di un 16enne

Minacce ed estorsione tra giovanissimi. Scatta la denuncia nei confronti di un 16enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale un 16enne, in seguito alla denuncia della madre di un ragazzino 15enne ai Carabinieri della Stazione di Ponte dell’Olio. Il ragazzo avrebbe raccontato che il 16enne, forte della sua prestanza fisica, lo avrebbe minacciato di picchiarlo se non gli fosse stato consegnato del denaro; avrebbe inoltre raccontato che il giovane avrebbe tenuto il medesimo comportamento nei confronti di altri ragazzi della zona, a bordo degli autobus nel tragitto verso le scuole superiori.

Secondo quanto diffuso il 15enne, lo scorso 8 aprile, avrebbe dovuto consegnare al ragazzo più grande una somma di denaro per evitare conseguenze; la cosa ha spinto i militari a predisporre un servizio nei pressi della scuola. Il 16enne sarebbe così entrato in possesso di due banconote da 50 euro consegnate dalla vittima, e subito dopo sarebbe stato arrestato dai Carabinieri ed acconmpagnato presso il centro di prima accoglienza per minorenni di Bologna. Sono in corso indagini per verificare eventuali responsabilità di terzi ed accertare eventuali altri episodi del medesimo tipo non ancora denunciati.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …

Lascia un commento