Home / Notizie / Cronaca / Minacce e richieste di denaro. Rompe il silenzio un 14enne vittima di bullismo

Minacce e richieste di denaro. Rompe il silenzio un 14enne vittima di bullismo

Piacenza. Avrebbero minacciato di raccontare alla famiglia del ragazzino che quest’ultimo era coinvolto in un giro di spaccio di sostanze stupefacenti: sarebbe stato così che alcuni altri giovanissimi sarebbero riusciti a costringere un 14enne piacentino ad obbedire alle loro richieste. I ragazzi avrebbero fatto richieste di denaro sempre più insistenti nei confronti del minorenne, in cambio del loro silenzio su una storia inventata; tra le altre cose, allo scopo di spaventare la vittima, sembrerebbe che abbiano coinvolto un finto agente delle forze dell’ordine.

Alla fine, tuttavia, il 14enne è riuscito a sfogarsi e a raccontare tutto ai genitori, che hanno allertato i carabinieri. Sarebbe stato così arrestato un altro minorenne.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini dalla Cupola del Duomo

I Venerdì Piacentini si chiudono con un altro bagno di folla. E già si pensa al 10° anniversario

Un pubblico di almeno 250.000 visitatori. Un indotto di 7 milioni di euro per il …