Home / Notizie / Cronaca / Calci e pugni ai carabinieri, addosso cocaina ed eroina. Arrestati due giovani

Calci e pugni ai carabinieri, addosso cocaina ed eroina. Arrestati due giovani

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale un 28enne ed un 19enne originari del Marocco, fermati intorno alle 21:00 della serata di martedì 9 aprile in via XXI Aprile. I due giovani, senza fissa dimora, avrebbbero attirato l’attenzione dei Carabinieri della Stazione di Piacenza Levante con comportamenti sospetti, spingendo i militari ad effettuare controlli. Sarebbero così risultati essere in possesso, complessivamente, di 4 grammi di cocaina, 2,5 grammi di eroina, ed un bilancino di precisione, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi.

Il 19enne avrebbe reagito tentando la fuga, e colpendo con calci e pugni i militari, che fortunatamente, tuttavia, non avrebbero riportato lesioni. Per entrambi è scattato l’arresto in attesa del rito per direttissima.

Potrebbe interessarti

Coronavirus. Codogno in quarantena, chiusi scuole, strade, locali

CODOGNO – Il sindaco di Codogno ha disposto con un’ordinanza la chiusura delle scuole e …