Home / Eventi / Sabato 9 marzo: incontro con Rosa Teruzzi

Sabato 9 marzo: incontro con Rosa Teruzzi

“Rassegna di incontri con l’autore”

La biblioteca comunale Passerini Landi presenta una serie di incontri sul mestiere di scrivere, sul mondo della letteratura attuale e sulle peculiarità del genere noir. Questo Sabato l’incontro si sposta al Punto Prestito Sala Studio Besurica in via Perfetti 2. Dialoga con gli autori Benedetta Barbieri.

Sabato 9 marzo: incontro con Rosa Teruzzi

Rosa Teruzzi vive e lavora a Milano. Ha pubblicato diversi romanzi e racconti. Esperta di cronaca nera, è caporedattore della trasmissione televisiva Quarto grado (Retequattro)

Per scrivere, si ritira sul lago di Como, in un vecchio casello ferroviario, dove colleziona libri gialli. Per Sonzogno ha pubblicato La sposa scomparsa (2016) e La fioraia del Giambellino (2017). Non si uccide per amore (2018) è il terzo volume della serie che vede come protagoniste le tre investigatrici milanesi.

Il libro: Non si uccide per amore

Un biglietto, ormai ingiallito, trovato in una vecchia camicia a quadri nel fondo di un armadio, riporta la memoria di Libera, la fioraia del Giambellino, all’episodio più doloroso della sua vita. Quella camicia è del marito, ucciso vent’anni prima senza che mai sia stato trovato il colpevole, e quel biglietto sembra scritto da una donna. Ma tanto tempo è passato: perché riaprire antiche ferite? Libera ha sempre cercato di dimenticare, piano piano ha messo su un’attività che funziona, se la cava abbastanza bene, altri uomini la sfiorano e la corteggiano. Eppure, quel buco nero della sua esistenza continua a visitare le sue notti insonni, tanto più che, ora lo vede bene, alcuni particolari, nell’archiviazione del caso, la convincono sempre meno. E così, dopo essersi improvvisata detective, nei romanzi precedenti, per risolvere i casi degli altri, questa volta Libera vuole trovare il coraggio per rivangare le vicende del suo passato. Con l’aiuto della madre, eccentrica insegnante di yoga dalla battuta facile e dai costumi spregiudicati, e di una giovane cronista di nera con un sesto senso per i misteri, e nonostante la vana opposizione della figlia poliziotta, Libera si spingerà dalla sua Milano fino in Calabria, per trovare una risposta alle domande che la opprimono da vent’anni e per guardare in faccia l’amara verità. E per scoprire che forse il nemico si nasconde molto più vicino di quanto avesse mai immaginato.

DOVE E QUANDO:
Sabato 9 marzo – ore 17:30
Punto Prestito Besurica
via Perfetti 2 – Piacenza

INFO:
biblioteca.passerinilandi@comune.piacenza.it
www.passerinilandi.piacenza.it
www.facebook.com/passerinilandi

Potrebbe interessarti

Domenica 17 novembre. Il batterista e compositore Rudy Royston per il Milestone si sdoppia

Contrariamente al solito sabato sera, la programmazione del Milestone, il locale per gli appassionati della …