Home / Notizie / Cronaca / Via XX Settembre. Tentato furto in un negozio di abbigliamento. Denunciato un 26enne

Via XX Settembre. Tentato furto in un negozio di abbigliamento. Denunciato un 26enne

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di tentato furto aggravato un giovane marocchino di 26 anni residente a Bergamo, fermato intorno alle 19:30 della serata di giovedì 31 gennaio, in un esercizio commerciale di via XX Settembre. Il 26enne, con precedenti penali per reati contro il patrimonio, sarebbe stato sorpreso dal personale di vigilanza di un negozio di abbigliamento nel tentativo di nascondere sotto il suo giubbotto una felpa sulla quale il dispositivo antitaccheggio sarebbe stato distrutto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Sezione Radiomobile, che avrebbero recuperato il capo, del valore di circa 15 euro, per poi restituirlo al negoziante. Avrebbero poi condotto il 26enne in caserma per accertamenti, in seguito ai quali per lui è scattata una denuncia a piede libero; sarebbe, inoltre, risultato non avere ottemperato ad un ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso nel Giugno del 2018 dal Questore di Torino.

Potrebbe interessarti

Borgonovo. Scontro tra auto e moto, rimane ferito un motociclista

Borgonovo (Piacenza). Incidente intorno alle 8:00 della mattinata di oggi, venerdì 15 febbraio, a Borgonovo, …