Home / Notizie / Cronaca / Atti persecutori nei confronti dell’ex partner. Scatta la denuncia per un 27enne

Atti persecutori nei confronti dell’ex partner. Scatta la denuncia per un 27enne

Piacenza. È stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari un 27enne di Fiorenzuola, accusato di aver commesso atti persecutori nei confronti dell’ex compagna, una giovane di 20 anni. La ragazza si sarebbe rivolta ai Carabinieri il 22 settembre del 2018, raccontando che, nel corso di una relazione iniziata nell’agosto del 2017 e conclusasi nel febbraio del 2018, l’ex partner, un 27enne, avrebbe manifestato comportamenti fortemente possessivi nei suoi confronti, con sbalzi d’umore incontrollati e forti gelosie. In alcuni casi, secondo quanto raccontato dalla giovane, l’ex compagno l’avrebbe spintonata e strattonata per i capelli.

Sarebbe stato proprio in seguito all’ennesima scenata di gelosia, durante la quale sarebbe stata colpita con una testata, che avrebbe deciso di mettere fine alla loro relazione: una decisione non accettata dall’ex compagno, che avrebbe iniziato a minacciarla, ingiuriarla, percuoterla, e a pedinarla. Il 27enne avrebbe tentato di controllarne le frequentazioni, e cercato di ottenere informazioni su di lei tramite mezzi telematici e cercando di avvicinarsi a suoi amici e parenti.

Inoltre, la giovane donna sarebbe stata tempestata di telefonate e messaggi WhatsApp da parte dell’ex, effettuati anche con utenze sconosciute. Il tutto l’avrebbe spinta ad alterare le proprie abitudini, fino a portarla a rivolgersi ai Carabinieri, che hanno effettuato accertamenti e raccolto testimonianze. È stata così emessa l’ordinanza cautelare ai domiciliari per il 27enne, con divieto di allontanamento dalla sua residenza e divieto di comunicare con qualsiasi mezzo con l’ex compagna.

Da parte dei Carabinieri, giunge il seguente appello: “Cogliamo l’occasione per invitare tutte le donne vittime di violenza di genere, a denunciare le persecuzioni subite. Ogni caso verrà affrontato e seguito con attenzione da parte di militari del Comando Provinciale di Piacenza appositamente specializzati e formati, in stretta collaborazione con i centri antiviolenza“.

Potrebbe interessarti

Borgonovo. Scontro tra auto e moto, rimane ferito un motociclista

Borgonovo (Piacenza). Incidente intorno alle 8:00 della mattinata di oggi, venerdì 15 febbraio, a Borgonovo, …