Home / Notizie / Cronaca / San Nicolò a Trebbia. Falsa banconota da 50 euro. Scatta la denuncia per un 28enne

San Nicolò a Trebbia. Falsa banconota da 50 euro. Scatta la denuncia per un 28enne

San Nicolò a Trebbia (Piacenza). Dovrà rispondere delle accuse di detenzione e spendita di banconota falsa un 28enne albanese domiciliato a Udine, fermato dai Carabinieri della stazione di Sarmato nel corso della serata di sabato 12 gennaio, in un centro commerciale di San Nicolò a Trebbia. Il giovane, nel corso del pagamento per una serie di prepagate per un valore totale di circa 840 euro, avrebbe fornito diverse banconote: tra queste, una banconota da 50 euro che sarebbe stata segnalata come alterata o falsificata dai dispositivi di controllo in dotazione al personale dell’esercizio.

Sul posto sono così intervenuti i Carabinieri insieme ai colleghi del NOR-Sezione Operativa di Piacenza: sono perciò stati identificati il 28enne ed un connazionale che aveva acquistato come lui diverse carte prepagate pagate regolarmente con carta di pagamento elettronica. Sembrerebbe, secondo i primi accertamenti, che l’utilizzo della banconota contraffatta non risultasse funzionale a specifica attività illecita dei due giovani, e non si esclude che possa essersi trattato di circostanza fortuita: tuttavia per il 28enne è scattata la denuncia, mentre la banconota è stata sequestrata ed inviata al Comando Antifalsificazione Monetaria.

Potrebbe interessarti

Borgonovo. Scontro tra auto e moto, rimane ferito un motociclista

Borgonovo (Piacenza). Incidente intorno alle 8:00 della mattinata di oggi, venerdì 15 febbraio, a Borgonovo, …