Home / Notizie / Cronaca / In fuga alla vista dei militari. 23enne accusato di detenzione ai fini di spaccio

In fuga alla vista dei militari. 23enne accusato di detenzione ai fini di spaccio

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 23enne magrebino pregiudicato e senza fissa dimora, fermato nel corso della tarda serata di lunedì 14 gennaio nei pressi di via Torta. Due Carabinieri della Stazione di Piacenza Levante, liberi dal servizio, avrebbero notato un giovane in atteggiamenti sospetti appena sceso da un’automobile, e lo hanno fermato per un controllo.

Non appena i militari si sarebbero qualificati, tuttavia, il ragazzo avrebbe tentato di darsi alla fuga a piedi, e di opporre resistenza; in seguito a controlli, sarebbe stato rinvenuto nelle sue calze e nel suo giubbotto un totale di 11 dosi di cocaina pronte allo spaccio. La sostanza è stata sequestrata, mentre il giovane è stato arrestato in attesa del processo, che è stato rinviato. Per due militari, sottoposti alle cure del pronto soccorso, la prognosi è di sette giorni.

Potrebbe interessarti

Borgonovo. Scontro tra auto e moto, rimane ferito un motociclista

Borgonovo (Piacenza). Incidente intorno alle 8:00 della mattinata di oggi, venerdì 15 febbraio, a Borgonovo, …