Home / Notizie / Cronaca / Novate. Larve nei piatti della mensa della polizia penitenziaria

Novate. Larve nei piatti della mensa della polizia penitenziaria

Piacenza. Sarebbero state trovate numerose larve nel cibo destinato alle guardie carcerarie del carcere delle Novate: è quanto avrebbe denunciato il sindacato Si.N.A.P.Pe (Sindacato Autonomo Nazionale Polizia Penitenziaria), che in una nota richiederebbe l’intervento sul posto dei militari del Nas e del reparto di Igiene Pubblica dell’Ausl. Già in passato sarebbe stata segnalata la presenza, nel locale adibito alla consumazione dei pasti, di ratti e scarafaggi, per fronteggiare la quale sarebbero state disposte trappole apposite.

Nel corso della serata di martedì 8 gennaio, tuttavia, nei primi piatti destinati al consumo delle guardie sarebbe stata rinvenuta una cospicua quantità di larve, che sarebbe stata documentata con una serie di fotografie.

Potrebbe interessarti

Allergie ai gatti? Un nuovo cibo per gli amici felini potrebbe ridurre la risposta allergica

Potrebbero presto tirare un sospiro di sollievo gli amanti dei gatti che, loro malgrado, hanno …