Home / Notizie / Cronaca / Personal trainer in carcere. Non avrebbe rispettato i domiciliari dopo la condanna per droga

Personal trainer in carcere. Non avrebbe rispettato i domiciliari dopo la condanna per droga

Piacenza. Si trova in stato di detenzione al carcere delle Novate il personal trainer piacentino arrestato lo scorso 5 novembre, in quanto sarebbe stato scoperto in possesso di circa 25 grammi di cocaina proprio di fronte alla palestra nella quale esercitava la sua professione. Al 38enne era stata concessa la formula degli arresti domiciliari: tuttavia, sarebbero state riscontrate diverse violazioni delle prescrizioni attinenti alla misura, tanto da spingere ad una denuncia per evasione.

Su richiesta della Procura della Repubbloica, il Tribunale di Piacenza ha perciò disposto per lui la custodia cautelare in carcere. L’ordinanza è stata eseguita nel corso della giornata di ieri, lunedì 7 gennaio.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Infortunio sul lavoro, operaio rimane incastrato col braccio in un macchinario

Fiorenzuola d’Arda (Piacenza). Grave incidente sul lavoro intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, lunedì …