Home / Notizie / Cronaca / Prima l’aggressione alla moglie, poi ai carabinieri. Arrestato 52enne

Prima l’aggressione alla moglie, poi ai carabinieri. Arrestato 52enne

Caorso (Piacenza). È stato arrestato un 52enne originario del Brasile e residente a Perino che, intorno alle 20:30 della serata di martedì 11 dicembre, è stato fermato in seguito ad una vicenda avvenuta a Caorso. Secondo quanto diffuso, l’uomo, in stato di ebbrezza, avrebbe colpito con calci e pugni la moglie, una 47enne con la quale è in corso una separazione, insieme alla figlia 22enne. La donna avrebbe riportato contusioni e la frattura del setto nasale.

In seguito avrebbe rincorso un vicino di casa brandendo una zappa dopo che questi sarebbe intervenuto in soccorso delle donne: l’uomo si sarebbe ritirato nella sua abitazione, riuscendo a farlo desistere sparando un colpo con una pistola scacciacani. Sul posto sono sopraggiunti poi i carabinieri, che sarebbero stati a loro volta aggrediti dal 52enne; in seguito alla colluttazione, l’uomo è stato fermato ed arrestato. Dovrà rispondere delle accuse di resistenza, violenza a pubblico ufficiale, e lesioni personali aggravate.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Infortunio sul lavoro, operaio rimane incastrato col braccio in un macchinario

Fiorenzuola d’Arda (Piacenza). Grave incidente sul lavoro intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, lunedì …