Home / Notizie / Cronaca / Prima l’aggressione alla moglie, poi ai carabinieri. Arrestato 52enne

Prima l’aggressione alla moglie, poi ai carabinieri. Arrestato 52enne

Caorso (Piacenza). È stato arrestato un 52enne originario del Brasile e residente a Perino che, intorno alle 20:30 della serata di martedì 11 dicembre, è stato fermato in seguito ad una vicenda avvenuta a Caorso. Secondo quanto diffuso, l’uomo, in stato di ebbrezza, avrebbe colpito con calci e pugni la moglie, una 47enne con la quale è in corso una separazione, insieme alla figlia 22enne. La donna avrebbe riportato contusioni e la frattura del setto nasale.

In seguito avrebbe rincorso un vicino di casa brandendo una zappa dopo che questi sarebbe intervenuto in soccorso delle donne: l’uomo si sarebbe ritirato nella sua abitazione, riuscendo a farlo desistere sparando un colpo con una pistola scacciacani. Sul posto sono sopraggiunti poi i carabinieri, che sarebbero stati a loro volta aggrediti dal 52enne; in seguito alla colluttazione, l’uomo è stato fermato ed arrestato. Dovrà rispondere delle accuse di resistenza, violenza a pubblico ufficiale, e lesioni personali aggravate.

Potrebbe interessarti

Bobbio. 44enne travolta da un albero alto 15 metri. Soccorsa grazie al cellulare

Bobbio (Piacenza). Avrebbe potuto avere coincidenze ben più gravi l’incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì …