Home / Notizie / Cronaca / Furto di videogiochi al magazzino, bottino da circa 1400 euro. Un arresto

Furto di videogiochi al magazzino, bottino da circa 1400 euro. Un arresto

Castel San Giovanni (Piacenza). Sarà processato per direttissima il 25enne di origini ecuadoriane accusato di aver tentato di sottrarre dal magazzino Amazon del polo di Castel San Giovanni, dove era impiegato, svariate copie di un videogioco. Il giovane, all’uscita dal magazzino dopo il turno lavorativo, sarebbe stato fermato dagli addetti alla vigilanza: alle barriere antitaccheggio, infatti, sarebbe stata riscontrata un’anomalia. Sul posto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri.

In seguito a controlli il 25enne sarebbe risultato essere in possesso di dieci copie di un videogioco per Nintendo Switch celate sotto la maglietta e nei pantaloni. Nel suo armadietto sarebbero state ritrovate altre dieci confezioni affini. Il materiale, per un valore complessivo di circa 1400 euro, è stato recuperato e restituito, mentre il giovane, arrestato, dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Operaio investito da un treno perde la vita

Fiorenzuola (Piacenza). Si è concluso tragicamente l’episodio avvenuto intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, …

Lascia un commento