Home / Notizie / Cronaca / Furti di rame, 14 colpi in meno di un anno. Arrestate otto persone

Furti di rame, 14 colpi in meno di un anno. Arrestate otto persone

Piacenza. Sarebbero accusati di aver messo a segno almeno 14 furti di rame tra il marzo ed il dicembre del 2017 nel piacentino, oltre che nelle province di Cremona, Lodi, Milano, e Pavia: sono otto gli individui tratti in arresto dai carabinieri della compagnia di Cremona, nell’ambito dell’operazione denominata “Black Out”. Secondo gli inquirenti la banda avrebbe messo a punto oltre 100 furti in tutto il Nord Italia nel corso del 2017, per un danno complessivo a Enel di oltre 500mila euro, e causando talvolta disagi alla popolaszione, come nel caso del blackout avvenuto il 24 marzo 2017 in Valdarda.

Le otto persone arrestate sarebbero accusate di furto aggravato e ricettazione, a vario titolo ed in concorso tra loro. Denunciati a piede libero altri 3 soggetti pregiudicati. Sembrerebbe che il modus operandi della banda fosse di sottrarre furgoni ed automobili per poi utilizzarli per il trasporto di rame rubato; infine avrebbero rivenduto il materiale sottratto.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Operaio investito da un treno perde la vita

Fiorenzuola (Piacenza). Si è concluso tragicamente l’episodio avvenuto intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, …

Lascia un commento