Home / Notizie / Cronaca / Castel San Giovanni. Rubato il defibrillatore dell’oratorio

Castel San Giovanni. Rubato il defibrillatore dell’oratorio

“Un atto di estrema inciviltà, di idiozia, che lede l’intera comunità”: così il presidente di Progetto Vita, Daniela Aschieri, avrebbe descritto quanto accaduto negli scorsi giorni a Castel San Giovanni, nell’oratorio parrocchiale situato in via Gazzotti. Ignoti, infatti, sarebbero riusciti a sottrarre il defibrillatore situato all’interno dell’oratorio; il fatto è stato denunciato ai carabinieri.

Ciascun defibrillatore è tracciato, ed in possesso di un identificativo che ne permette il riconoscimento. L’appello, da parte di Progetto Vita, è di restituire il defibrillatore al più presto.

Potrebbe interessarti

Bobbio. 44enne travolta da un albero alto 15 metri. Soccorsa grazie al cellulare

Bobbio (Piacenza). Avrebbe potuto avere coincidenze ben più gravi l’incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì …