Home / Notizie / Cronaca / Castel San Giovanni. Rubato il defibrillatore dell’oratorio

Castel San Giovanni. Rubato il defibrillatore dell’oratorio

“Un atto di estrema inciviltà, di idiozia, che lede l’intera comunità”: così il presidente di Progetto Vita, Daniela Aschieri, avrebbe descritto quanto accaduto negli scorsi giorni a Castel San Giovanni, nell’oratorio parrocchiale situato in via Gazzotti. Ignoti, infatti, sarebbero riusciti a sottrarre il defibrillatore situato all’interno dell’oratorio; il fatto è stato denunciato ai carabinieri.

Ciascun defibrillatore è tracciato, ed in possesso di un identificativo che ne permette il riconoscimento. L’appello, da parte di Progetto Vita, è di restituire il defibrillatore al più presto.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Operaio investito da un treno perde la vita

Fiorenzuola (Piacenza). Si è concluso tragicamente l’episodio avvenuto intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, …

Lascia un commento