Home / Notizie / Cronaca / Rave party a Monticelli. Identificati e denunciati cento ragazzi

Rave party a Monticelli. Identificati e denunciati cento ragazzi

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Dovranno rispondere dell’accusa di invasione di terreni o edifici ben cento giovani, identificati e denunciati dai carabinieri in seguito al rave party avvenuto nell’area della ditta dismessa “Rivoli” a Monticelli d’Ongina, a partire dalla mezzanotte di sabato 17 e fino al tardo pomeriggio di domenica 18 novembre. Duecento giovani, tra le province di Piacenza, Lodi, Pavia e Cremona, sarebbero stati richiamati, e sono in corso procedure di identificazione per gli effettivi utilizzatori di una cinquantina di veicoli utilizzati per raggiungere la zona.

Per i partecipanti, al termine di accertamenti, potrebbe essere proposta alla Questura di Piacenza l’applicazione del foglio di via obbligatorio dal comune di Monticelli. Un episodio analogo si era già verificato lo scorso aprile. Sul posto sono state impiegate le forze dell’ordine per scongiurare la possibilità di disordini o incidenti.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Operaio investito da un treno perde la vita

Fiorenzuola (Piacenza). Si è concluso tragicamente l’episodio avvenuto intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, …