Home / Notizie / Cronaca / Tracce di insetti nelle lasagne. Confezioni ritirate anche nel piacentino

Tracce di insetti nelle lasagne. Confezioni ritirate anche nel piacentino

Piacenza. Confezioni di lasagne all’uovo ritirate dagli scaffali a causa della presenza di tracce di insetti: sarebbero almeno 130 le confezioni già ritirate a Piacenza, anche se, secondo quanto avrebbe affermato il presidente dello Sportello dei Diritti Giovanni D’Agata, diversi lotti del medesimo prodotto potrebbero già essere nelle case di numerosi consumatori. Nelle confezioni da 500 grammi sarebbero state scoperte tracce di contaminazione causate dalla presenza del coleottero Cappuccino dei cereali.

Da parte del Sistema rapido di allerta alimentare (RASFF) degli Stati membri dell’Unione Europea non sarebbe ancora stata diffusa la marca dei lotti di prodotto contaminato, ma sembrerebbe che le confezioni siano state vendute in alcune regioni del Nord e Centro Italia, inclusa l’Emilia Romagna. È stato perciò attivato il personale del Programma di sicurezza alimentare dell’Ausl Piacenza.

Sottoposte a ritiro anche 155 confezioni di fogli gelatina per dolci, per sospetta presenza di salmonella: ben 247 confezioni, tuttavia, sarebbero già state vendute.

Potrebbe interessarti

Castel San Giovanni. Sabato pomeriggio il video dedicato alla mostra di Carlo Scrocchi

“È in programma sabato 23 marzo alle ore 16.00 presso il Cinema Teatro Moderno di …