Home / Notizie / Cronaca / Spaccio di hashish accanto alla pattuglia in borghese. Scatta l’arresto

Spaccio di hashish accanto alla pattuglia in borghese. Scatta l’arresto

Piacenza. Sarà processato per direttissima un 32enne originario del Gambia residente a Piacenza, regolare sul suolo italiano e con precedenti specifici. L’uomo sarebbe stato fermato dalla polizia intorno alle 20:00 della serata di mercoledì 7 novembre, in un parcheggio dell’area di via Primogenita, dove una pattuglia della squadra mobile in borghese era ferma per effettuare controlli.

Nell’area il 32enne sarebbe stato notato in sella ad una bicicletta, intento ad aggirarsi in maniera sospetta: più tardi, circa mezzora dopo, un’automobile con a bordo un 36enne ed un 23enne, entrambi ucraini, sarebbe stata parcheggiata a fianco della pattuglia, e sarebbe avvenuto uno scambio tra i due occupanti dell’auto ed il ciclista. Sembrerebbe che i primi abbiano consegnato 10 euro al secondo, che avrebbe dato loro in cambio un piccolo involucro.

Il 32enne è stato fermato, nonostante i tentativi di allontanarsi, e sottoposto a controlli: addosso avrebbe avuto 80 euro di denaro in contanti, ritenuti possibile provento di spaccio e sottoposti a sequestro. Sequestrati anche 2,3 grammi di hashish, che sarebbero stati trovati addosso al 36enne, poi segnalato come assuntore.

Potrebbe interessarti

Laura Pausini premiata ai Latin Grammy Awards

Grandi emozioni per Laura Pausini a Las Vegas, con un nuovo trionfo ai Latin Grammy …

Lascia un commento