Home / Notizie / Cronaca / Minacce a un giovane sul posto di lavoro: “Se sei gay ti investo con il muletto”

Minacce a un giovane sul posto di lavoro: “Se sei gay ti investo con il muletto”

Piacenza. È giunta nel corso del congresso provinciale della Cgil la denuncia da parte di Arcigay: un 28enne piacentino, assunto come apprendista operaio tramite un’agenzia interinale in una ditta locale, sarebbe stato minacciato in quanto omosessuale. Secondo quanto diffuso, il tutor affiancato al giovane avrebbe espresso minacce e giudizi negativi nei confronti del 28enne a causa del suo orientamento sessuale: tra le altre cose avrebbe affermato, rivolto a lui, “se sei gay ti investo con il muletto”.

Il ragazzo, che ora non lavora più all’azienda, si sarebbe recato sul posto per chiedere spiegazioni: secondo quanto avrebbe raccontato, inizialmente il Direttore avrebbe manifestato dubbi, ma un collega avrebbe confermato la sua versione, spingendo il responsabile ad esprimere le sue scuse.

Davide Bastoni, presidente di Arcigay Piacenza, invita a rompere il silenzio su discriminazione e soprusi, ed a rivolgersi all’associazione.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …