Home / Notizie / Cronaca / Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe svolta negli scorsi mesi, e che negli scorsi giorni sarebbe ulteriormente degenerata. Sembrerebbe che il 60enne si sia invaghito dell’ex cognata, e che abbia così iniziato a tormentarla, appostandosi sotto casa sua e coprendola di sms: fino a 200 messaggi al giorno, alcuni dei quali conterrebbero anche minacce di morte, seguite poi da tentativi di riconciliazione.

La situazione avrebbe spinto la donna, nei primi giorni dello scorso settembre, a denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine. Questo non avrebbe però impedito all’uomo, nel corso del pomeriggio di giovedì 18 ottobre, di recarsi verso l’abitazione dell’ex cognata e di scagliare tre sassi, uno dei quali avrebbe spaccato il vetro di una delle finestre. Sul posto è stato così richiesto l’intervento della polizia, e l’uomo è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …