Home / Notizie / Cronaca / Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, fermata intorno alla mezzanotte di lunedì 15 ottobre. A provocare l’intervento di una pattuglia della polizia le segnalazioni di alcuni residenti, che avrebbero lamentato l’alto volume della musica proveniente da un locale. Nel bar sarebbe stata in corso una festa con tanto di dj per festeggiare il compleanno della titolare dell’esercizio, una 51enne di Milano con precedenti. All’arrivo degli agenti, la donna avrebbe cercato di opporsi con toni coloriti allo spegnimento della musica, accendendo una radio a tutto volume.

Tra le altre cose, la titolare avrebbe minacciato di portare il caso a Pomeriggio Cinque, e manifestato intenzione di “chiamare Barbara D’Urso”. La donna avrebbe poi tentato di divincolarsi mentre sarebbe stata condotta verso l’auto, ed avrebbe colpito un’agente con una testata. La 51enne è stata così arrestata con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, e sanzionata per ubriachezza.

Potrebbe interessarti

Con Piace Mattoncini 5, i Lego tornano alla Galleria Alberoni

PIACENZA – Sarà un weekend all’insegna dei mattoncini colorati più famosi del mondo. Sabato 17 …