Home / Notizie / Cronaca / Furto di tablet. Refurtiva recuperata grazie alle app di localizzazione

Furto di tablet. Refurtiva recuperata grazie alle app di localizzazione

Piacenza. Sarebbero stati costretti ad abbandonare la loro refurtiva i ladri che, nel primo pomeriggio di martedì 9 ottobre, avrebbero tentato di sottrarre da un furgone in sosta diversi effetti personali, inclusi un tablet e del denaro. A far scattare l’allarme il ritrovamento, da parte di un operaio straniero, del finestrino del suo furgone in pezzi: il mezzo sarebbe stato parcheggiato nell’area di sosta di un centro commerciale, e dal suo interno sarebbero svaniti effetti personali, incluso un tablet.

Il dispositivo sarebbe stato tuttavia dotato di un’applicazione che permetteva di localizzarlo, e, grazie agli agenti di polizia, l’app ha permesso di seguirne gli spostamenti fino alla zona di via Villani, dove l’apparecchio sarebbe stato spento. A causa dei numerosi passaggi di volanti nell’area, tuttavia, i malviventi avrebbero deciso di liberarsi della refurtiva, recuperata poche ore dopo in via Lombardia e restituita al legittimo proprietario.

Potrebbe interessarti

Ciriano di Carpaneto. Tragico incidente, perde la vita un 74enne

Carpaneto (Piacenza). Si è concluso in tragedia il gravissimo incidente avvenuto poco dopo le 8:00 …