Home / Notizie / Cronaca / Spaccio di hashish, due arresti. Uno avrebbe procacciato clienti, l’altro avrebbe effettuato gli scambi

Spaccio di hashish, due arresti. Uno avrebbe procacciato clienti, l’altro avrebbe effettuato gli scambi

Piacenza. Sono stati arrestati un 26enne piacentino ed un 31enne del Mali nel corso di operazioni da parte dei carabinieri della stazione Levante volte alla prevenzione della vendita e del consumo di droga. I militari, nel pomeriggio di giovedì 4 ottobre, avrebbero notato due giovani comportarsi in maniera sospetta ai giardini Margherita: uno dei due, il 26enne, avrebbe avvicinato passanti, mentre l’altro sarebbe rimasto fermo vicino ad una panchina.

Il primo sarebbe stato visto avvicinare un altro ragazzo, un 25enne residente a Perugia, e condurlo dall’amico, con il quale avrebbe effettuato uno scambio, spingendo i carabinieri ad intervenire per fermare i tre. Addosso al 25enne, segnalato come assuntore, sarebbe stato trovato un grammo di hashish: lo stesso quantitativo della medesima sostanza sarebbe stato trovato addosso al 31enne, insieme a 25 euro in banconote di piccolo taglio ritenute possibile provento di attività illecita.

Per il 26enne ed il 31enne, incensurati, è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, ed è stato disposto il processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini dalla Cupola del Duomo

I Venerdì Piacentini si chiudono con un altro bagno di folla. E già si pensa al 10° anniversario

Un pubblico di almeno 250.000 visitatori. Un indotto di 7 milioni di euro per il …