Home / Notizie / Cronaca / Offese sui social network alla polizia municipale. Il Sulpl presenta esposto in Procura

Offese sui social network alla polizia municipale. Il Sulpl presenta esposto in Procura

Piacenza. Sarebbe una serie di offese sui social all’indirizzo della polizia municipale la causa che avrebbe spinto il sindacato Sulpl Piacenza a presentare esposto in procura: i commenti, in particolare, si sarebbero rivolti alla notizia di una salata multa emessa nei confronti di una signora che avrebbe transitato in bicicletta su un marciapiede.

La sanzione emessa nei confronti della donna avrebbe provocato lo sfogo del figlio sulla sua bacheca, sfogo dal quale si sarebbero moltiplicati commenti, sia sui social, sia sugli articoli di quotidiani locali.

Alcuni dei commenti avrebbero riportato toni particolarmente forti ed insultanti nei confronti della polizia locale, cosa che avrebbe spinto il sindacato a depositare un esposto alla Procura della Repubblica di Piacenza. Secondo la nota diffusa dal Sulpl, quanto ricavato sarà reinvestito nell’acquisto di strumenti volti alla tutela dei colleghi in servizio.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …