Home / Notizie / Cronaca / Porta del bar forzata con piede di porco, tranciate le catene dei videopoker

Porta del bar forzata con piede di porco, tranciate le catene dei videopoker

Piacenza. Tentato furto nella notte di martedì 2 ottobre, in un bar all’angolo tra via Cella e via Rigoni. L’allarme, scattato intorno alle 4:00, ha provocato l’intervento delle volanti della polizia e dei vigilanti dell’Ivri, che al loro arrivo avrebbero scoperto un piede di porco della lunghezza di circa 60 centimetri in una fioriera al di fuori dell’esercizio: l’oggetto sarebbe stato usato per forzare la porta d’ingresso ed introdursi all’interno del locale.

Una volta dentro, i malintenzionati avrebbero tranciato le catene che impediscono la rimozione delle macchinette videopoker, ma avrebbero finito con l’allontanarsi a mani vuote. Sono tuttora in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

Caorso. In giro per la strada con un coltello in mano. Fermato dai carabinieri

Caorso (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di porto abusivo di oggetti atti a offendere un 40enne …