Home / Notizie / Cronaca / Via Tibini. Fermato per l’alta velocità si finge il fratello: non aveva mai preso la patente

Via Tibini. Fermato per l’alta velocità si finge il fratello: non aveva mai preso la patente

Piacenza. È stato denunciato con l’accusa di guida senza patente un 25enne con precedenti, fermato nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 settembre in via Tibini. Le volanti della polizia avrebbero fermato un mezzo che procedeva ad alta velocità, ma alla richiesta al conducente di fornire le proprie generalità questi avrebbe dato quelle del fratello. I poliziotti avrebbero infatti chiesto al giovane di svuotare le tasche, rinvenendo così la sua vera carta d’identità.

Il 25enne non avrebbe infatti mai conseguito la patente, mentre il fratello del quale aveva dato le generalità, un 27enne, sarebbe stato a casa, ignaro dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …