Home / Notizie / Cronaca / “Nonna, ho bisogno di soldi per vincere la casa all’asta”. Anziana truffata per 8mila euro

“Nonna, ho bisogno di soldi per vincere la casa all’asta”. Anziana truffata per 8mila euro

Piacenza. Truffa ai danni di un’anziana, che nel tardo pomeriggio di martedì 25 settembre si è recata alla stazione dei carabinieri per denunciare quanto accaduto. La donna avrebbe ricevuto una telefonata il mattino precedente da parte di un individuo che avrebbe finto di essere suo nipote, e che le avrebbe chiesto una grossa somma per fermare un’asta immobiliare entro la mattina stessa, allo scopo di comprare un appartamento: lo sconosciuto, sempre fingendosi il nipote, avrebbe promesso di restituire il denaro il giorno successivo.

L’anziana, di fronte alle richieste, avrebbe ceduto, recandosi in banca per ritirare 7mila euro, oltre a 1000 euro circa in gioielli in oro, che avrebbe consegnato ad un presunto notaio in via Genova. Non ricevendo notizie dal nipote il giorno dopo, lo avrebbe contattato, ma questi avrebbe risposto di non avere idea di cosa stesse parlando, spingendola a recarsi dai carabinieri.

Potrebbe interessarti

Risse su appuntamento il sabato pomeriggio, identificati 63 giovani. Il Questore: “Rischiate denunce serie”

Piacenza. Lancia un appello il questore Pietro Ostuni, a proposito delle risse ‘su appuntamento’ verificatesi …