Home / Notizie / Cronaca / Primo decesso a Piacenza per virus West Nile. Perde la vita l’anziana ricoverata in agosto

Primo decesso a Piacenza per virus West Nile. Perde la vita l’anziana ricoverata in agosto

Piacenza. Purtroppo non ce l’ha fatta la 78enne ricoverata alla fine di agosto a causa di un’infezione da virus West Nile. Si tratterebbe del primo caso confermato dall’azienda sanitaria locale di contagio nella nostra provincia, a seguito del quale era stato disposto il ricovero nell’unità di malattie infettive dell’ospedale cittadino. La conferma è giunta dalla Direzione sanitaria dell’Azienda Usl: il decesso sarebbe avvenuto nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 settembre.

La donna versava in stato di coma a causa di una compromissione neurologica. Non esiste un vaccino contro il virus West Nile, e la prevenzione passa per l’evitare il più possibile l’esposizione alle punture di zanzare, usando zanzariere, repellenti, abiti di colore chiaro, ed indossando pantaloni lunghi e camicie e maglie a maniche lunghe quando ci si trova all’aperto.

Allo scopo di ridurre il proliferare delle zanzare, si raccomanda anche di svuotare regolarmente i contenitori (come vasi di fiori, ciotole per animali, e secchi) in cui potrebbe trovarsi acqua stagnante.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …