Home / Notizie / Cronaca / Vigolzone. Sarebbe stato sorpreso ad annaffiare marijuana. Denunciato un 19enne

Vigolzone. Sarebbe stato sorpreso ad annaffiare marijuana. Denunciato un 19enne

Vigolzone (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti un 19enne, che sarebbe stato fermato dai carabinieri nel corso della giornata di lunedì 4 settembre, in seguito ad indagini durate circa un mese. A far scattare i controlli la denuncia del proprietario di terreno nella zona di Vigolzone, che avrebbe notato delle piante sospette nel campo: sarebbero così state scoperte sei piante di cannabis, solo una delle quali sarebbe sopravvissuta dopo essere stata invasata, raggiungendo un’altezza di circa un metro e mezzo.

I militari, nel corso di un appostamento, avrebbero notato il 19enne con un annaffiatoio in mano, e lo avrebbero così fermato per sottoporlo a controlli; nella sua abitazione sarebbero stati trovati alcuni grammi di sostanza, oltre a bustine in cellophane utilizzabili per il confezionamento di dosi. Per lui è così scattata una denuncia a piede libero, mentre la pianta ed il materiale sospetto sono stati sottoposti a sequestro.

Potrebbe interessarti

Via Pozzo. Appartamento in fiamme, donna tratta in salvo dai vigili del fuoco

Piacenza. Non verserebbe, fortunatamente, in gravi condizioni la donna che, intorno alle 20:00 della serata …