Home / Notizie / Cronaca / Problemi di telefonia in montagna. Riunione in prefettura. Previsti altri 200 interventi entro fine anno

Problemi di telefonia in montagna. Riunione in prefettura. Previsti altri 200 interventi entro fine anno

Piacenza. Sono stati convocati per una riunione da parte del prefetto Maurizio Falco i rappresentanti degli operatori di telefonia fissa e mobile (Telecom Italia, Tim, Vodafone Italia, Wind Tre), insieme ai rappresentanti delle Forze di Polizia, ai Presidenti delle Unioni dei comuni, ed ad alcuni sindaci di comuni di montagna particolarmente colpiti da criticità nella copertura della rete e dei segnali telefonici. I problemi di telefonia colpirebbero in particolar modo le zone di montagna, oltre ad aree a minore altitudine come Sariano di Gropparello e Calendasco.

Nel corso della riunione sarebbe stata rimarcata l’importanza di un lavoro comune per raggiungere i livelli prestazionali necessari a soddisfare le esigenze di privati e commercianti per la rete mobile e fissa, anche allo scopo di garantire la sicurezza del territorio.

Telecom avrebbe precisato che la copertura mobile risulterebbe assicurata al 97% per la popolazione ed al 96% per il territorio, con circa 600 interventi di manutenzione svolti nel corso dell’anno ed altri 200 in previsione entro fine anno, e con il finanziamento di nuovi impianti per la telefonia mobile e fissa. Gli amministratori presenti avrebbero manifestato preoccupazione per i disservizi e la carenza di copertura riscontrate; nel corso della riunione gli operatori di telefonia avrebbero accettato di rivedere le proprie programmazioni aziendali nel tentativo di trovare soluzione alle problematiche esposte.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …