Home / Notizie / È in arrivo il primo occhio bionico stampato in 3D

È in arrivo il primo occhio bionico stampato in 3D

Arriva dalla rivista Advanced Materials la notizia sull’arrivo del primissimo prototipo di un occhio bionico prodotto grazie alla stampa 3D, dotato di una serie di recettori luminosi: il prototipo sarebbe stato creato grazie alle ricerche del gruppo dell’università del Minnesota, sotto la guida di Michael McAlpine, ed è composto da una cupola semisferica sulla quale sono disposti recettori luminosi.

I materiali utilizzati nella stampa, a base di polimeri semiconduttori, hanno permesso di produrre dei fotodiodi, recettori che convertono i segnali luminosi in segnali elettrici con un’efficienza del 25%: il processo ha richiesto circa un’ora. Un prototipo che fino ad ora è apparso come un sogno “da fantascienza”, come avrebbe commentato McAlpine, ma che si avvicina sempre di più all’essere realtà.

Ora la ricerca si concentrerà sull’aumentare l’efficienza dei successivi prototipi, oltre al cercare un metodo di stampare in 3D su materiali morbidi semisferici adatti all’impianto in un occhio reale.

Potrebbe interessarti

Laura Pausini premiata ai Latin Grammy Awards

Grandi emozioni per Laura Pausini a Las Vegas, con un nuovo trionfo ai Latin Grammy …