Home / Notizie / Cronaca / Perde la vita Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso dalla mafia

Perde la vita Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso dalla mafia

Ha perso la vita a 72 anni Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992; è stata ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Civico di Palermo, a causa di una malattia. Rita Borsellino, farmacista ed europarlamentare eletta nelle liste del Pd tra il 2009 ed il 2014, fu per dieci anni vicepresidente di Libera, associazione anti-mafia fondata da don Luigi Ciotti. La minore di quattro fratelli e madre di tre figli, perse il marito Renato Fiore nel corso dello scorso febbraio.

Nel 2006 si candidò per il centrosinistra alla presidenza della regione Sicilia, ottenendo il 41% dei consensi contro Salvatore Cuffaro, che fu rieletto.

Potrebbe interessarti

Auto dei carabinieri speronata dopo l’inseguimento. Due militari lievemente feriti

Piacenza. Avrebbero riportato lievi ferite due carabinieri rimasti coinvolti in un inseguimento avvenuto poco dopo …