Home / Notizie / Cronaca / Bomba d’acqua a Piacenza. Danni ingenti a Sarmato

Bomba d’acqua a Piacenza. Danni ingenti a Sarmato

PIACENZA – Nel tardo pomeriggio di ieri, 9 agosto, si è abbattuto sulla città di Piacenza e sui comuni limitrofi un violento nubifragio, accompagnato da forti grandinate.

In città il vento ha sferzato gli alberi provocando la caduta di rami. In via Palmerio la caduta di un grosso ramo ha richiesto l’intervento dei vigili urbani e delle forze di Polizia. A Sarmato, uno dei comuni maggiormente colpiti, hanno riportato danni diversi capannoni. Il tetto di un’azienda è crollato, fortunatamente senza investire gli operai al lavoro.

Anche Rottofreno è stato colpito prima da una tromba d’aria e poi dalla bomba d’acqua. Sono stati riscontrati danni ingenti al campo sportivo comunale di Rottofreno, al semaforo di San Nicolò ed al magazzino comunale alla Cattagnina.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …

Lascia un commento