Home / Notizie / Cronaca / Allarme truffe informatiche, Inps avverte. Tentativi di phishing con falsi rimborsi

Allarme truffe informatiche, Inps avverte. Tentativi di phishing con falsi rimborsi

Piacenza. Arriva dall’Inps l’avvertimento ai cittadini di fare attenzione ad una serie di e-mail che, utilizzando il logo Inps, notificano agli utenti web rimborsi fiscali, ovviamente inesistenti. I messaggi avvertirebbero di un tentativo di rimborso non andato a buon fine, ed inviterebbero gli utenti ad accedere al portale per provvedere a portare a termine la procedura, aggiornando i dati del loro account: le mail contengono un link che non conduce, però, al sito corretto, ma ad un portale, presumibilmente creato allo scopo di sottrarre i dati inseriti.

I messaggi, che all’apparenza avrebbero come mittente un indirizzo di posta elettronica dell’Inps, sarebbero stati in realtà inviati da un altro mittente, non connesso all’Istituto, che si è dichiarato completamente estraneo all’invio di tali comunicazioni. La vicenda è già stata segnalata alle autorità competenti, ma i cittadini sono invitati a non inserire i propri dati nei link contenuti nelle mail, ed a cancellarle; si raccomanda all’utenza di assicurarsi di controllare sempre l’indirizzo della pagina web prima di inserire i dati di accesso al portale Inps.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …

Lascia un commento