Home / Notizie / Cronaca / Via Pozzo. Aggressione con bottigliate. Bar chiuso per 45 giorni

Via Pozzo. Aggressione con bottigliate. Bar chiuso per 45 giorni

Piacenza. È stato disposto dalla Questura un provvedimento di sospensione dell’attività di 45 giorni per il bar in via Pozzo di fronte al quale, nel corso della giornata di domenica 5 agosto, un 23enne sarebbe rimasto ferito dopo essere stato colpito da una bottigliata. Le volanti sono giunte nel corso della mattinata di oggi, mercoledì 8 agosto, per apporre i sigilli all’esercizio.

Il provvedimento, come avrebbe spiegato il questore Pietro Ostuni, sarebbe motivato dal fatto che l’aggressore, che sarebbe apparso in stato di evidente ebbrezza, avrebbe acquistato la bottiglia usata per l’aggressione all’interno del bar. Inoltre nessuna richiesta d’intervento sarebbe stata ricevuta da parte dei gestori del locale, dove, negli ultimi mesi, sarebbe stata più volte riscontrata la presenza di individui con precedenti.

Potrebbe interessarti

Caorso. In giro per la strada con un coltello in mano. Fermato dai carabinieri

Caorso (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di porto abusivo di oggetti atti a offendere un 40enne …