Home / Notizie / Cronaca / Cane gettato in mare si salva. Ministro Costa: “Pene più aspre per chi maltratta animali”

Cane gettato in mare si salva. Ministro Costa: “Pene più aspre per chi maltratta animali”

“Pene più aspre per chi maltratta gli animali”: è quanto avrebbe scritto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa sul blog delle Stelle, in un post a proposito del caso avvenuto nel Trapanese, a Lido Valderice; una cagnolina sarebbe infatti stata gettata in mare con una pietra al collo. L’animale, fortunatamente, sarebbe riuscito a liberarsi ed a giungere a riva, ed è stato soccorso dai bagnanti.

Per il proprietario dell’animale, identificato grazie al microchip, è scattata una denuncia con l’accusa di maltrattamento di animali, mentre il cane è stato sequestrato. “Come ministero, ci costituiremo senz’altro parte civile nell’eventuale processo”, avrebbe scritto ancora il ministro dell’Ambiente.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …