Home / Notizie / Cronaca / Sarà chiuso il campo nomadi di Torre della Razza. Morosità Enel da 85mila euro

Sarà chiuso il campo nomadi di Torre della Razza. Morosità Enel da 85mila euro

Piacenza. Sarà chiuso il campo nomadi di Torre della Razza: è quanto sarebbe emerso in Consiglio Comunale, nel corso della risposta dell’Assessore ai servizi sociali Federica Sgorbati ad un’interrogazione di Stefano Cugini. La Giunta starebbe valutando la possibilità di proporre lavori socialmente utili ai nomadi per ridurre il debito dovuto al mancato pagamento delle piazzole di sosta, ma rimane da risolvere il problema della fornitura elettrica da parte di Enel.

Secondo quanto affermato dall’Assessore Sgorbati sembrerebbe infatti che, dei 21 utenti ai quali sarebbero intestati altrettanti contatori, solo uni risulti pagante, per una morosità che ammonterebbe a 85mila euro.

Potrebbe interessarti

Susanna Pasquali Nicola Bellotti

Attesi 280.000 visitatori per i Venerdì Piacentini. Si ripeterà l’esodo di milanesi verso la vicina Emilia?

PIACENZA – Si riaccendono il 21 giugno i motori dei Venerdì Piacentini, il festival ideato …