Home / Notizie / Musica / Dopo “Le focaccine dell’Esselunga” torna OEL con “Pezzo Reggaeton”
Leonardo-Cecchetto-figlio-di-Claudio-Cecchetto

Dopo “Le focaccine dell’Esselunga” torna OEL con “Pezzo Reggaeton”

Dopo il successo virale del brano “Le focaccine dell’Esselunga” OEL prova a stupirci di nuovo con la sua ironia. Dal 9 luglio 2018, su tutte le piattaforme digitali e con un immancabile nuovo video su YouTube, arriva “Pezzo Reggaeton”.

In molti si erano interrogati su chi si nascondesse dietro all’operazione focaccine dell’Esselunga, record di visualizzazioni su Youtune e schizzato in vetta alla classifica Top Viral di Spotify. Si è persino pensato ad un’operazione commerciale della catena italiana di supermercati. In realtà OEL non è altro che Leonardo Cecchetto, figlio del noto produttore musicale Claudio Cecchetto.

E per trovare il tormentone dell’estate anche quest’anno OEL ha intercettato un argomento popolarissimo. Da qualche anno le hits hanno tutte una base reggaeton. E’ il sound che sta facendo successo in tutto il mondo. Una brano reggaton, d’estate, è necessario.
“PEZZO REGGAETON” ironizza, gioca, parla di questo, con un testo fluido e divertente, un ritornello accattivante che fa Su..Su..Su..Su..
La musica è scritta in collaborazione con Davide Ferrario che ha curato la produzione della base musicale.

Potrebbe interessarti

Laura Pausini premiata ai Latin Grammy Awards

Grandi emozioni per Laura Pausini a Las Vegas, con un nuovo trionfo ai Latin Grammy …