Home / Notizie / Wikipedia Italia oscurata in protesta contro la direttiva europea sulla copyright

Wikipedia Italia oscurata in protesta contro la direttiva europea sulla copyright

A pochi giorni dal voto a proposito della direttiva sulla copyright che il Parlamento europeo voterà in seduta plenaria il prossimo giovedì 5 luglio, Wikipedia Italia ha manifestato il suo dissenso con l’oscurazione del sito, la cui homepage è stata sostituita con un comunicato. In particolare le proteste si concentrano intorno agli articoli 11 e 13, il primo dei quali prevederebbe una sorta di tassa da pagare per le piattaforme, come ad esempio Google e Facebook, sui link verso siti di notizie. Il secondo prevederebbe invece l’introduzione di un controllo preventivo dei contenuti pubblicati in rete.

“Wikipedia e altre enciclopedie online non ricadrebbero nell’ambito della proposta della Commissione”, avrebbe dichiarato un portavoce della Commissione Ue, nemmeno con l’utilizzo di contenuti di terze parti, come le fotografie. “Wikipedia non si è mobilitata solo per salvare sé stessa, ma per difendere la Rete libera”, avrebbe dichiarato in risposta il portavoce Maurizio Codogno; “La comunità attiva vuole diffondere e difendere la conoscenza libera e preservare il web come spazio aperto anche per le realtà con meno visibilità”.

“Se la proposta fosse approvata, potrebbe essere impossibile condividere un articolo di giornale sui social network o trovarlo su un motore di ricerca. Wikipedia stessa rischierebbe di chiudere”, afferma il comunicato diffuso sulla pagina di Wikipedia Italia.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …