Home / Notizie / Cronaca / Bomba da oltre 450 kg disinnescata grazie agli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri
ordigno

Bomba da oltre 450 kg disinnescata grazie agli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri

È stato disinnescato da un team di artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza un ordigno da oltre 450kg, rinvenuto nella zona di Borgo Val di Taro, a Parma. Si tratterebbe di una bomba d’aereo di fabbricazione americana, di tipo GP AN-M65, risalente alla Seconda Guerra Mondiale e contenente oltre 250kg di esplosivo: l’ordigno sarebbe stato individuato sotto mezzo metro d’acqua nel fiume Taro, a Ghiaia Campana.

Evacuati circa 5000 abitanti dalla zona interessata. I militari sono intervenuti a mettere in sicurezza la bomba e hanno provveduto ad effettuare operazioni di mitigamento, per limitare eventuali danni da detonazioni accidentali durante la rimozione delle due spolette di attivazione.

Potrebbe interessarti

svetlana-mihajlova

Scoperto nell’Adriatico il corpo di Svetlana Mihajlova, scomparsa da Piacenza

È stato il test del dna a dare la conferma del tragico ritrovamento della 51enne …