Home / Notizie / Cronaca / Bomba da oltre 450 kg disinnescata grazie agli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri

Bomba da oltre 450 kg disinnescata grazie agli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri

È stato disinnescato da un team di artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza un ordigno da oltre 450kg, rinvenuto nella zona di Borgo Val di Taro, a Parma. Si tratterebbe di una bomba d’aereo di fabbricazione americana, di tipo GP AN-M65, risalente alla Seconda Guerra Mondiale e contenente oltre 250kg di esplosivo: l’ordigno sarebbe stato individuato sotto mezzo metro d’acqua nel fiume Taro, a Ghiaia Campana.

Evacuati circa 5000 abitanti dalla zona interessata. I militari sono intervenuti a mettere in sicurezza la bomba e hanno provveduto ad effettuare operazioni di mitigamento, per limitare eventuali danni da detonazioni accidentali durante la rimozione delle due spolette di attivazione.

Potrebbe interessarti

Susanna Pasquali Nicola Bellotti

Attesi 280.000 visitatori per i Venerdì Piacentini. Si ripeterà l’esodo di milanesi verso la vicina Emilia?

PIACENZA – Si riaccendono il 21 giugno i motori dei Venerdì Piacentini, il festival ideato …